Spento il nuovo rogo alla Eredi Bertè

E' stato definitivamente spento dai vigili del fuoco il nuovo incendio divampato venerdì all'interno dell'area dell'azienda Eredi Bertè di Mortara (Pavia). A differenza di quanto era accaduto dopo il rogo del 6 settembre 2017, quando scattò un allarme per l'ambiente in questa zona della Lomellina, stavolta le fiamme sviluppatesi nella ditta per lo stoccaggio di rifiuti non hanno provocato problemi. A confermarlo è stato Marco Facchinotti, sindaco di Mortara, che ha escluso rischi per la popolazione e per l'ambiente. Di conseguenza non verranno adottate ordinanze restrittive sul consumo della verdura. L'Ats di Pavia sottolinea in una relazione che "l'incendio si è sviluppato su una parte dei rifiuti (corrispondente visivamente al 15% della massa complessiva) ancora presente sul piazzale interessato già dall'incendio del 6 settembre 2017". Proseguono nel frattempo le indagini dei carabinieri: l'origine dolosa del rogo sembra la più attendibile. L'area è sotto sequestro dal settembre scorso.

Altre notizie

Gli appuntamenti

In città e dintorni

SCOPRI TUTTI GLI EVENTI

Agazzano

FARMACIE DI TURNO

    Nel frattempo, in altre città d'Italia...